Sospensione temporanea dei trasporti verso clinica Rident

Trasporto verso Rident cliniche destistiche in Croazia

Sospensione temporanea dei trasporti verso clinica Rident

IMPORTANTE:

Segnaliamo ai nostri utenti che i trasporti verso la clinica Rident sono temporaneamente sospesi a causa delle disposizioni che abbiamo ricevuto da Goran Popovi?, Responsabile per il Policlinico Rident Parenzo e che riportiamo sotto.

Sarà nostra premura informarvi non appena potrà riprendere la regolare attività di trasporto verso il Policlinico Rident.

Ecco le disposizioni ricevute:

Il Ministero della salute Croato, l’Istituto nazionale di sanità pubblica e la Camera degli odontoiatri della Repubblica di Croazia hanno riferito a tutte le istituzioni sanitarie e a tutti i liberi professionisti nel settore sanitario di rinviare per un mese l’offerta dei servizi del settore sanitario a tutte le persone provenienti dall’estero (fuori dalla Croazia), cioè provenienti dalle zone a rischio, per evitare il possibile contagio con il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2).

I pazienti che decideranno di recarsi in Croazia da soli, devono sapere che alla frontiera può succedere che ricevano il Decreto dell’Ispettore sanitario in base al quale dovranno presentarsi subito presso l’ambulatorio epidemiologico dell’Istituto nazionale di sanità pubblica di Fiume oppure Pola (indirizzo: Fiume – Krešimirova 52a, Pola – Nazorova 23). Dopo aver eseguito la visita medica presso l’istituto l’epidemiologo emetterà al paziente un certificato (nulla osta) che lo stesso dovrà portare in clinica per poter fare la visita dentistica.

Nessun Commento

Scrivi un commento